"La Badessa di Piro Pilessa" di Mario Brancaccio per la regia di Gianluigi Pagliaro.

25-03-2017

Commedia brillante in due atti che pone al centro della trama un convento di suore sui generis, un cardinale ambizioso e l'ipocondriaca madre badessa, inconsapevole custode di un mistero che non conosce. Irrompe in scena l'esuberante sorella della badessa che in punto di morte confida il segreto al cardinale, che farà di tutto per far confessare l'ignara badessa e accrescere la sua fama presso la Santa Sede. Le consorelle del convento intanto, articoleranno una turbinante e parossistica pantomima, pur di sostenere la badessa, ingenerando equivoci esilaranti. Attiva-Mente, che ha registrato sin dal suo esordio nel 2011, "sold out" per tutti gli spettacoli proposti nei teatri in cui si è esibita dalla Basilicata alla Calabria e Campania; rilancia la sua Mission, allestendo ancora una volta una pièce che dall'apparente leggerezza, veicola messaggi e riflessioni sulla condizione dell'uomo nelle sue variegate debolezze e incerte visioni del quotidiano, costretto ad affrontare lungo il viaggio esistenziale.