Lagonegrese, protocollo d'intesa per la lotta all'usura I sindaci dell'Unione Lucana incontrano don Marcello Cozzi

14-12-2018

Passo avanti per la lotta all'usura nell'area sud della Basilicata. I sindaci dei Comuni dell'Unione Lucana del Lagonegrese si sono incontrati con Don Marcello Cozzi per gettare le basi verso la stipula di un protocollo di intesa con la Fondazione nazionale antiusura Interesse Uomo. «Stiamo lavorando ad un'iniziativa importante per la prevenzione del fenomeno dell'usura - ha dichiarato Domenico Carlomagno, presidente dell'Unione Lucana del Lagonegrese - Il protocollo sarà una forma di tutela, di informazione e di assistenza per coloro sul nostro territorio che si trovano in difficoltà». Il protocollo che sarà elaborato nelle prossime settimane, prevederà da una parte l'impegno della Fondazione a sostenere e svolgere sul territorio attività di ascolto e di accompagnamento di quanti non avendo accesso al credito ordinario ed essendo fortemente a rischio usura, potrebbero beneficiare degli interventi previsti dalla legislazione in tema di antiusura e di microcredito. Dall'altra parte, vedrà i Comuni impegnati a divulgare attraverso i canali a propria disposizione tutte le notizie utili a far conoscere i servizi offerti dalla Fondazione, ad attivare una rete di sensibilizzazione e ad indirizzare verso la Fondazione i cittadini in difficoltà. «Questa iniziativa è un modo concreto per far arrivare attraverso i Comuni un servizio così importante come quello del soccorso ai sovraindebitati in maniera capillare ai territori - ha dichiarato don Marcello Cozzi, presidente della Fondazione Interesse Uomo - E' importante fare arrivare il messaggio a quelli che pensano che ormai non ce la fanno più e sono costretti a rivolgersi al credito illecito che c'è una possibilità, che ci sono leggi dello stato a loro disposizione». All'incontro che si è tenuto martedì pomeriggio presso la sede di Lauria dell'Unione, hanno partecipato anche il sindaco di Lauria Angelo Lamboglia, di Latronico Fausto De Maria, l'assessore di Trecchina Giacomo D'Imperio e Gerardo Melchionda di Libera Regionale.