MATERA: SORPRESI A SRADICARE FINESTRE DAL MURO. CONTRASTO AI FURTI NEL MATERANO. 4 RAGAZZI DENUNCIATI DAI CARABINIERI.

01-06-2018

Nella nottata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ ambito dei servizi di controllo del territorio tesi al contrasto dei reati contro il patrimonio, con particola attenzione ai furti in genere, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore dott. Pietro Argentino, nr. 4 ragazzi del posto, tutti 20enni, di cui 2 già noti alle forze di polizia, ritenuti responsabili di tentato furto aggravato. In particolare i militari del NORM – Aliquota Radiomobile, durante i quotidiani servizi di pattugliamento del territorio, nel transitare nel corso della nottata, lungo una delle principali vie di Matera, hanno notato quattro ragazzi all’ interno di una recinzione di un’ immobile dismesso (in precedenza adibito ad istituto scolastico). Insospettiti dall’orario (ore 03:00 circa) e dalle circostanze di luogo, i carabinieri sono intervenuti immediatamente, riscontrando che i medesimi erano intenti ad asportare diversi telai di finestre in alluminio, alcuni dei quali già accatastati a terra. I soggetti una volta identificati, sono stati condotti in caserma e, ricostruita la dinamica dei fatti, sono stati denunciati all’ Autorità Giudiziaria.