SI AVVIA ALLA CONCLUSIONE LA TERZA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEL TEATRO AMATORIALE DI ROTONDA CON LA MESSA IN SCENA DELLA COMMEDIA DI BRUNO ALVINO “CHI NON MUORE SI RIVEDE”

20-04-2018

Rotonda – Domani 21 Aprile quinto e penultimo appuntamento con il cartellone della terza edizione del Festival del Teatro Amatoriale di Rotonda organizzato dall’Associazione Culturale Arti Visive. Stavolta sul palco del Teatro Comunale “Selene” del Comune del Pollino, alle ore 21,30, saliranno gli attori della Compagnia “Teatro Mio” di Vico Equense (Na) con la commedia di Bruno Alvino “Chi non muore si rivede” per la regia dello stesso autore. La trama: in una stazione abbandonata fuori dai centri abitati due personaggi trascorrono la loro esistenza: Cicerone e Paride, due opposti che finiscono per completarsi, un ex professore di filosofia che ora aggiusta oggetti vecchi ed un disoccupato che si è organizzato vendendo accendini, calzini etc. Paride nulla conosce della vita del vecchio professore ma ne è affascinato. Una commedia che, come nelle migliori tradizioni, viaggia sul binario del grottesco, del drammatico, gli aspetti differenti e profondamente legati della umanità. Il casuale incontro con cinque personaggi giunti nella stazione dove vivono i due uomini svelerà il perché delle scelte dell’ex professore e, al contempo, fa venire fuori il carattere dei personaggi. Una storia semplice ben raccontata in cui la ricerca della verità è la base del gioco scenico. La regia è semplice ma efficace, pulita, dinamica e in essa gli attori si muovono con sicurezza. Non mancano spunti divertenti, soprattutto nel primo atto, ben sostenuti dagli attori ed in particolare da Natalino Di Guida e Stefano Arpino. I personaggi scritti da Alvino non sono scontati, ma risultano interessanti fin dal loro ingresso in scena: il suonatore di piatti di una banda musicale, il giudice, il venditore ambulante e due donne, profondamente differenti, ma legate da una storia che sarà svelata nel corso della storia. In scena Natalino Di Guida, Luisa Russo, Tina Norvello, Nando Rossi, Tonino Paola, Stefano Arpino, Bruno Alvino. La kermesse teatrale targata Acav proseguirà poi con un altro spettacolo in cartellone il 5 Maggio dal titolo “Il berretto a sonagli” di Luigi Pirandello nella versione in napoletano di Eduardo De Filippo (Compagnia “Luna Nova” di Latina). Il Festival del Teatro Amatoriale di Rotonda si concluderà domenica 6 Maggio alle 18 con la cerimonia di premiazione delle Compagnie valutate da una apposita giuria tecnica e dal pubblico. 20/04/2018