Tortora si riconferma “Comune Riciclone”

01-02-2018

TORTORA (CS): Anche quest’anno, la cittadina di Tortora ha ricevuto il premio come “Comune Riciclone” dalla Regione Calabria. Ieri, 30 gennaio, all’interno della Cittadella regionale, alla presenza dell’assessore all’Ambiente Antonella Rizzo, sono stati premiati i comuni che si sono distinti nella raccolta differenziata. Il riconoscimento si riferisce all’anno 2016, periodo in cui il territorio tortorese ha raggiunto il 72% di materiale differenziato. Il premio “Comuni Ricicloni”, è giunto alla terza edizione e mostra, attraverso la raccolta di un dossier realizzato da Legambiente Calabria, un andamento positivo nella gestione autonoma dei rifiuti nei vari territori calabresi. Rispetto allo scorso anno, i comuni che hanno superato il 65% nella raccolta differenziata, sono raddoppiati, con unica eccezione la provincia di Crotone. I più virtuosi sembrano essere quelli sotto i 5.000 abitanti. “Questo riconoscimento – ha sottolineato il consigliere Franco Chiappetta – va principalmente alla popolazione tortorese, per l’attenzione e la sensibilità che sta dimostrando verso l’ambiente. Siamo lieti dei risultati raggiunti, consapevoli che c’è ancora tanto da fare per la tutela del nostro territorio”. Il Comune di Tortora è da sempre attento alle tematiche ambientali. A breve partirà, infatti, un nuovo servizio di gestione dei rifiuti, con sistema di lettura ottica dei bidoni. Il bidoncino TAG-RFID, consentirà di monitorare, per singola utenza, i rifiuti prodotti nell’arco di un anno, distinti per tipologie.