MATERA: AZIONE DI CONTRASTO AI REATI DA PARTE DEI CARABINIERI. DENUNCIATE TRE PERSONE E CONTROLLATE 80 AUTOVETTURE.

22-01-2018

Nelle date del 17,19 e 20 del mese in corso, su tutto il territorio della città di Matera e relative zone periferiche, nell’ ambito di specifica e pianificata attività tesa a garantire una più incisiva azione di contrasto, sia in chiave preventiva e repressiva, nei confronti dei reati in genere, la Compagnia di Matera, su disposizione del superiore Comando Provinciale, ha messo in campo un dispositivo rinforzato di uomini e mezzi. L’ attuazione di tale strategia, ha permesso di garantire una maggiore capillarità dei controlli in tutte le zone della città, con particolare attenzione a quelle più periferiche. In particolare i reparti dipendenti della Compagnia di Matera, sono stati supportati dai militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro di Potenza e Matera, per l’ esecuzione dei servizi di specifica competenza. Nel corso delle operazioni, sono stati effettuati numerosi posti di controllo alla circolazione stradale, lungo le principali arterie stradali cittadine, con maggiore attenzione agli assi viari più periferici, che collegano Matera con altri paese e città limitrofe. Nel corso delle attività: - sono state deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore dott. Petro Argentino, nr. tre persone di cui; due per violazioni in materia di sicurezza e igiene sui luoghi di lavoro ed una per il reato di diffamazione; - congiuntamente ai militari del Nucleo Carabinieri Ispettorato del lavoro, si sono effettuati nr. 2 accessi ispettivi all’ interno di due esercizi commerciali del posto (in riferimento soprattutto a quelli interessati alla “movida” e molto frequentati da giovani), ed in seguito alle verifiche del caso, i titolari, essendo state riscontrate delle violazioni di natura penale, in materia di sicurezza ed igiene sui luoghi di lavoro, sono stati deferiti all’ Autorità Giudiziaria. A conclusione del servizio di controllo straordinario, sono stati conseguiti inoltre i seguenti risultati: - Controllate circa 80 autovetture - Identificate circa 85 persone; - elevate diverse contravvenzioni al codice della strada.