Maratea, il Sindaco nomina Vicesindaco la Dottoressa Manuela Scaccia, e rientra in Giunta l’Ing. Domenico Fontana.

19-01-2018

Maratea (PZ) – A seguito di una riunione di maggioranza, come aveva preannunciato al momento dell’organizzazione del Capodanno Rai a Maratea, il Sindaco Domenico Cipolla, dopo aver sentito la Giunta Comunale che ha concordato all’unanimità, ha deciso di far rientrare in Giunta l’Ingegnere Domenico Fontana ed attribuire l’incarico di Vicesindaco all’Assessore Manuela Scaccia. A lasciare il posto è stato l’Avv. Cesare Albanese che ha presentato, con notevole spirito di squadra, le dimissioni volontarie da Vicesindaco e da Assessore comunale, il quale tornerà a rivestire il ruolo di Capogruppo di maggioranza. L’avvicendamento in Giunta non influisce in alcun modo sulle deleghe di ognuno che le mantengono immutate. L’Assessore Fontana, in virtù del concetto di partecipazione ampia che ha distinto da sempre la maggioranza, ha deciso di dimettersi da consigliere comunale spiegandone i motivi: “Ho ritenuto, per mia scelta, di non ricoprire contemporaneamente le due cariche di consigliere ed assessore e di consentire così di entrare in Consiglio Comunale al primo dei non eletti della mia lista”. A subentrare, in sua sostituzione, sarà Ottavio Velardi che, come Fontana, alle ultime elezioni amministrative si era presentato nella lista “Maratea Viva” a sostegno del primo cittadino della Perla del Tirreno e farà il suo ingresso in maggioranza al prossimo Consiglio Comunale. Ricordiamo che Cesare Albanese era stato nominato Assessore e Vicesindaco, al posto di Fontana, nel mese di agosto, in vista dell’organizzazione del Capodanno in diretta Rai da Maratea, in modo da consentirgli di partecipare, con poteri decisionali, ai tavoli istituzionali che si sono tenuti in questi mesi. Incontri finalizzati alla realizzazione di quello che è stato un evento epocale per la Città di Maratea. Il Sindaco Domenico Cipolla, sottolinea il lavoro svolto da Cesare Albanese: “La manifestazione de ‘L’Anno che Verrà’ del Capodanno Rai 2018 è stato un evento meraviglioso che ha presentato Maratea nel suo splendore e dove tutto ha funzionato alla perfezione con grande efficienza della macchina organizzativa e della sicurezza, Cesare Albanese è stato eccezionale nel suo ruolo e si deve a lui molta parte del successo che abbiamo portato a termine. Ha dedicato l’anima al raggiungimento del risultato e, con grande competenza e sacrificio personale, ha compiuto un magnifico lavoro di organizzazione, mettendo in evidenza una straordinaria dedizione per la sua città. La sua intenzione di limitare la mansione da Vicesindaco al periodo della manifestazione va rispettata e, come d’accordo, Domenico Fontana oggi ritorna in Giunta. Cesare d’altronde non ha mai voluto cariche aggiuntive e, come ha sempre fatto, continuerà a lavorare instancabilmente e con la passione e la dinamicità che lo contraddistinguono”. “La mia Amministrazione si è distinta in questi anni per il grande spirito di squadra, dove anche chi non è stato eletto ha collaborato e lavorato dall’esterno, vicino ai consiglieri e agli assessori. – afferma Domenico Cipolla – Il principio di unità che ci accompagna fin dall’inizio ha permesso di poter fare la rotazione degli assessori con grande serenità ed è nella stessa ottica che va letto il gesto di Fontana che consente l’entrata in Consiglio di Ottavio Velardi, dando il giusto riconoscimento ad una persona fattiva che in questi anni, con impegno e fatica ha fortemente contribuito ad ottenere risultati importanti per questa Amministrazione”.