Riprende il progetto “L’abc delle emozioni”

24-11-2017

Alfabetizzazione emotiva e consulenza scolastica specialistica. Queste le basi de “L’abc delle emozioni” che, per il terzo anno consecutivo, riparte nel plesso di Chiaromonte dell’istituto comprensivo “Don Bosco” di Francavilla in Sinni. Mente del progetto, finanziato dall’amministrazione comunale di Chiaromonte, Simona Ricciardi, psicologa clinica presso il centro per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare “Giovanni Gioia” situato nel paesetto lucano. “L’abc delle emozioni- spiega la dottoressa Ricciardi- si articola in due parti. La prima consiste in uno sportello di ascolto a cui possono accedere gratuitamente insegnanti, genitori ed alunni, al fine di prevenire qualsiasi forma di disagio giovanile e dispersione scolastica. L’altra invece, è costituita da un laboratorio di alfabetizzazione emotiva rivolta ai bambini frequentanti la scuola dell’infanzia ed agli insegnanti, atto a riconoscere i propri stati emotivi e gestire più efficacemente le relazioni con gli altri. Negli anni scorsi il progetto si è rivelato uno strumento efficacissimo- sottolinea- in quanto ci ha permesso di individuare varie situazioni problematiche relative a disturbi di apprendimento, bullismo, disagio sociale e relazionale che abbiamo affrontato attuando dei percorsi individuali. Il progetto durerà tutto l’anno- conclude- e pertanto, ringraziamo le scuole di ogni ordine e grado di Chiaromonte, rappresentate dalla dirigente scolastica Maria Vitale per la disponibilità offerta, unitamente alla sindaca Valentina Viola”. Chiaromonte 23 novembre 2017 L’addetto stampa Egidia Bevilacqua