“Anima e Cibo, percorsi di benessere lucano”

24-11-2017

E’ l’evento in programma a Maratea in vista del Capodanno Rai Il Capodanno Rai 2018 a Maratea è un'occasione per promuovere il territorio e per valorizzare le eccellenze della Lucania. Su questa scia nasce il progetto di marketing territoriale, “Anima e Cibo, percorsi di benessere lucano” che mira a rafforzare la competitività del territorio lucano non solo come meta turistica ma anche come realtà sociale ed economica, e a sottolinearne il fervore culturale che ha radici storiche solide. Protagonista dell’iniziativa, che si svolgerà nella piazzetta del Gesù di Fiumicello di Maratea dal 26 al 30 dicembre, sarà il “cuore” inteso come organo muscolare, centro nevralgico e pulsante del tessuto produttivo di un territorio, sinonimo di prevenzione, ma anche ente comunicante con altri interlocutori. Il progetto, ideato dalle associazioni “Monna Lisa Museum”, “Lucania Cuore”, “CSR Rimedi “Centro Studi e Ricerca di Medicina Integrata” e “Basilicata a Way Of Living”, prevede l’allestimento di spazi per lo svolgimento di attività informative ed educative, laboratori didattici e culinari, talk show e incontri letterari e per consentire alle aziende ed ai produttori locali di vendere direttamente al pubblico i propri prodotti. Gli spazi saranno poi virtualmente ospitati sulle maggiori piattaforme di social networking. Ogni associazione si occuperà delle attività da svolgere in momenti particolari della giornata. I laboratori mattutini saranno affidati alla “Lucania Cuore” , nella persona del coordinatore Alberto Morgia, forniranno informazione e formazione sulle manovre di primo soccorso e sullo stile di vita sano. A mezzogiorno il cuore batterà per i buoni piatti della cucina lucana cucinati dagli chef dell’Unione Regionale Cuochi Lucani con la partecipazione dell’associazione “le tavole del borgo” di Eboli e gli studenti dell’Istituto Professionale Alberghiero di Maratea. I pomeriggi si apriranno con l’associazione “CSR Rimedi Centro Studi e Ricerca di Medicina Integrata” la cui presidente Mariapia Scalzo Naturopata, specializzata in Terapie Olistiche insieme all’azienda Evra porteranno alla luce un aspetto della Basilicata spesso dimenticato: il patrimonio delle erbe spontanee e selvatiche. Non mancheranno, inoltre, dibattiti e talk show curati dall’associazione “Monna Lisa Museum”, e dalla presidente Donatina Manzolillo che vedranno alternarsi personalità di spicco della letteratura contemporanea e dello spettacolo, e non solo. Ogni Comune e ogni partner che aderirà al progetto avrà uno spazio pomeridiano all’interno dei talk show e potrà raccontare la propria azione quotidiana sul territorio. La valorizzazione del territorio lucano passerà anche dalla tradizione artigiana locale e manifatturiera, dalla moda e dalle creazioni artistiche. La sera ancora spazio ai piatti a base dei cibi lucani, genuini e sani, a km 0, a cura dell’associazione “Basilicata a way of living” fondata e presieduta da Luigi Diotaiuti, chef premiato in Italia e all'estero, precisamente negli Stati Uniti, dove ha esportato i valori della cucina italiana con particolare attenzione ai sapori della sua terra, la Basilicata. Maratea 23 novembre 2017