CONFERENZA STAMPA PRESENTAZIONE PUBBLICAZIONE “Alcol e giovani”

07-10-2017

“Martedì 10 ottobre 2017, alle ore 11, presso la sala Ester Scardaccione del Consiglio regionale della Basilicata sarà presentato il volume ‘Alcol e giovani’”. A riferirlo è Vincenzo Giuliano, Garante regionale dell’infanzia e dell’adolescenza della Basilicata. “Il lavoro di ricerca, - afferma Giuliano - frutto di una collaborazione con il Dipartimento Servizio delle Dipendenze (Ser.D.) dell’Azienda Sanitaria di Potenza e l’AISP (Associazione Italiana di Sociologia Professionale) di Basilicata, nasce dall’esigenza di raccogliere informazioni precise sul consumo di bevande alcoliche tra gli adolescenti della città di Potenza e dei comuni limitrofi, per confermare, ridimensionare o smentire la percezione diffusa su questo problema ed individuare le cause che spingono i nostri ragazzi ad andare in questa direzione”. “Sarà anche l'occasione - prosegue - per fornire alcuni dati su un fenomeno,quello dell'abuso di sostanze alcoliche tra i più giovani, che anche di recente è tornato agli onori delle cronache; la ricerca ha coinvolto gli alunni delle ultime classi delle scuole medie inferiori e gli studenti delle scuole medie superiori di Potenza”. Per Giuliano “l'analisi dei dati contenuti nel report costituisce un supporto utile ai fini di una programmazione degli interventi di prevenzione e di contrasto alla diffusione dell'uso ed abuso di alcool tra la popolazione giovanile e idati mettono in evidenza che se è vero che il ‘gruppo dei pari’ costituisce il luogo sociale più utilizzato in cui trascorrere il tempo libero, è altrettanto significativo che subito dopo troviamo la famiglia, a riprova che tale contesto conserva il suo importante ruolo di riferimento per i ragazzi lucani”. Il volume è stato realizzato grazie al partenariato con la Bcc Basilicata - credito cooperativo di Laurenzana e comuni lucani. Parteciperanno allaconferenza: il presidente del Consiglio regionale, Mollica, la presidente e il direttore della Bcc Basilicata, Fiordelisi e Costantino, l’editore Antonio Candela, il direttore generale ASP Potenza, Bochicchio, il direttore sanitario ASP Potenza, De Fino e lo psicologo del Ser.D di Potenza, Giulio Pica.