Fa prostituire minorenne, ai domiciliari

19-04-2017

Una donna di 46 anni è agli arresti domiciliari a Potenza con le accuse di induzione, organizzazione e sfruttamento di prostituzione minorile, cessione di stupefacenti e tentata violenza privata. L'arresto è stato deciso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Potenza, su richiesta della Procura della Repubblica, al termine di indagini svolte nella seconda metà del 2016 dalla squadra mobile della questura del capoluogo lucano.


Fonte ANSA